Rimaflow | Città dei Mestieri - Condivisione di spazi | Trezzano sul Naviglio (MI)

Sviluppare, sostenere e ospitare attività produttive

L’area economia di RiMaflow che mette insieme imprese, piccoli produttori, artigiani, creativi…si articola nelle seguenti settori di attività:

  • Maker space
  • Coworking
  • Cibo&agricoltura
  • Altri servizi in conto terzi per aziende e privati

Il piano di azione di RiMaflow per sviluppare e sostenere questi settori ma anche per promuovere l’inclusione economica di soggetti svantaggiati della popolazione locale è quello di creare, tra questi settori di attività, sinergie, contaminazioni di idee, competenze e tecniche lavorative, anche rispetto ad usi innovativi di materiali e prodotti esistenti e per il loro recupero e riutilizzo. Per noi è importante coniugare in modo sinergico l’aspetto della produzione e quello della salvaguardia ambientale.
Offrire servizi amministrativi, di formazione e sviluppo anche con la finalità di dare assistenza alle attività artigianali e formare nuovi lavoratori e lavoratrici.

IL MAKER SPACE
Rimaflow-Fuorimercato intende sostenere artigiani e piccole-medie imprese manifatturiere offrendo a prezzi accessibili:
a) spazi di lavoro singoli anche per lavorazioni occasionali;
b) uno spazio di lavoro attrezzato condiviso;
c) servizi aggiuntivi di sostengo allo sviluppo delle imprese ospitate, tramite mentoring su tematiche di business, marketing, formazione e amministrazione.

COWORKING
Con il termine Coworking Artigianale si intende uno spazio in condivisione dedicato a piccoli artigiani per la realizzazione delle produzioni manifatturiere rivolte in primo luogo al mercato locale. Il Coworking Artigianale prevede, in una fase successiva, di coordinare le competenze dei diversi artigiani per la realizzazione di oggetti di design che abbiano una visione di mercato che oltrepassa i confini territoriali.
Allo stato attuale hanno aderito artigiani con capacità diverse tra loro con esperienze consolidate nel settore di appartenenza: falegnameria, carpenteria, restauro creativo, produzioni artistiche, costruzioni di scenografia, pelletteria, tappezzeria, produzione di oggettistica in zama, impagliatori, costruzioni in resina di modellini…

IL SOSTEGNO ATTRAVERSO LA FORMAZIONE PROFESSIONALE
L’idea è che il lavoratore/impresa che entra a far parte di Rimaflow sia accompagnato/a nell’ideazione e/o nella crescita del proprio progetto lavorativo. I servizi che si intende fornire sono orientamento e mentoring
(il mentoring è il gradino iniziale per chi si trova in una situazione di disagio lavorativo; in questa fase l’individuo sarà indirizzato verso le opportunità più attinenti alle sue capacità e gli saranno forniti i primi strumenti per poter ritornare ad essere parte attiva della società).

FAVORIRE LO SVILUPPO DI UN’ECONOMIA SOSTENIBILE,
CIRCOLARE E A FILIERA CORTA, CHE SIA RISPETTOSA DELL’AMBIENTE,
E PUNTI AL RIUTILIZZO E AL RICICLO DEI PRODOTTI.

FAVORIRE LO SVILUPPO DI UN’ECONOMIA SOSTENIBILE, CIRCOLARE E A FILIERA CORTA, CHE SIA RISPETTOSA DELL’AMBIENTE, E PUNTI AL RIUTILIZZO E AL RICICLO DEI PRODOTTI.

PRODUZIONI ECOLOGICHE E SOSTENIBILI, UN’ECONOMIA CIRCOLARE

RiMaflow ha fatto del riuso e del riciclo contro il consumismo e la società dello scarto (dei prodotti e delle persone) il suo codice.
Nel suo progetto, sia le produzioni alimentari che quelle artigianali e industriali devono orientarsi in direzione ecologista.
Se la mensa, e domani la ristorazione, utilizzano produzioni di agricoltura naturale e a filiera corta, così come Fuorimercato distribuisce prodotti della terra e trasformati provenienti da realtà agroecologiche, anche il liquorificio si basa su materie prime provenienti da questi ambiti.
La sfida è che anche nella produzione artigianale e industriale di RiMaflow i materiali impiegati siano per quanto possibile “recuperati” e vi sia un prolungamento del ciclo di vita dei prodotti.
Per noi occorre puntare a ridurre a zero l’uso di materie prime non rinnovabili così come i conferimenti in discarica.
La Cittadella dell’artigianato e dell’industria (o la Fabbrica artigiana) opera quindi nella logica dell’economia circolare e della sostenibilità dell’ecosistema.

Unisciti alla nostra comunità
scopri come richiedere

Spazio lavoro

Laboratorio attrezzato

Lavori e Servizi

Società Operaia di Mutuo Soccorso
Cooperativa Sociale di Comunità a r.l.

Via Verri 17 - 20090 Trezzano sul Naviglio (Mi)

C.F./P.IVA 10719840968

Tel. 02 91637966
Cell. 373 7652107
Mail: info@rimaflowcittadeimestieri.it

RiMaflow